Amici della Musica Aci e Galatea


Vai ai contenuti

L'Associazione , costituita il 7 giugno 1990 , opera nel comune di Aci Castello (CT) e promuove iniziative nel campo della Musica , della Cultura , dell'Arte , della Tradizione e della Valorizzazione del territorio. In quanto abitanti del Comune di Aci Castello abbiamo un grande patrimonio da difendere e da valorizzare, fatto di bellezze naturali irripetibili e una cultura tutta nostra , che appartiene alla storia e alla tradizione del nostro popolo , testimone e depositario di eredità culturali che hanno fatto di questa terra , la Sicilia , così com'è , crocevia di genti e civiltà diverse.

Destinati a vivere qui e non altrove , vogliamo consapevolmente vivere il presente senza disconoscere il passato da cui proveniamo , per preparci al futuro nostro immediato e a quello più lontano affidato ai nostri figli .

LA MUSICA PUO' AIUTARCI IN TUTTO QUESTO.

La musica ha un linguaggio universale: parla al cuore di ogni uomo contro l'egoismo, la solitudine, la violenza; fa nascere amicizia, solidarietà, divertimento sano e costruttivo; crea sensazioni, atmosfere, armonie.

E la favola antica di ACI e GALATEA, che abbiamo voluto legare all'Associazione, ben rappresenta il nostro impegno, che nasce con la musica, ma che non può essere estraneo ai grandi temi dell'uomo e delle sue vicende storiche e culturali più significative.

Il Presidente
Michele La Rosa

.............Prima Pagina news.............Prima Pagina news............

 

Cari Amici,
HO IL PIACERE DI CONDIVIDERE CON TUTTI I SOCI LA R E L A Z I O N E ANNUALE , anche quelli che ieri sera non hanno potuto partecipare all'Assemblea, che l'ha approvata all'unanimità insieme alla rendicontazione 2021 e bilancio preventivo 2022:


Relazione sul Rendiconto e sulle Attività svolte dall'Associazione nell'anno sociale 2021.

L'anno 2021 è stato purtroppo ancora condizionato dalla pandemia del Covid19, ma ciò malgrado l'Associazione si è impegnata in tanti modi e con Iniziative adeguate a tenere attiva la partecipazione dei Soci.
Ciò è stato possibile con l'arrivo della Primavera, che ha registrato la nostra visita al MAFRA di Francavilla di Sicilia nonché alla predisposizione partecipata e poi alla realizzazione e pubblicazione dell'Opuscolo celebrativo dei 100 ANNI DI PARROCCHIA A FICARAZZI, che includeva un importante Documento dell'Associazione e cioè la cosiddetta AGENDA DEL CITTADINO. Infatti il Documento, partendo dall'analisi del territorio comunale, indica e prospetta soluzioni organiche per il futuro sviluppo di tutto il Comune di Acicastello, che l'Amministrazione, ma anche ogni Cittadino di Acicastello deve tenere presente.

Quest'anno poi è stata ripresa la tradizionale visita a Siracusa per la visione nel teatro greco della rappresentazione de Le Baccanti di Euripide.

Nel periodo estivo, come di consueto, abbiamo potuto usufruire della bella Corte interna dell'Associazione per realizzare diversi momenti culturali e musicali, fra i quali ricordiamo la presentazione, sotto forma di intervista all'autore, del libro di poesie LA DOLCEZZA DELLA SERA di Michele La Rosa e ancora la Serata con l'aedo dell'Etna Alfio Patti e la Serata di musica e poesia dedicata a Franco Battiato.
La Festa dell'Associazione è stata effettuata sia nel Salone che nella Corte dell'Associazione ed è stata dedicata al Sommo Poeta Dante Alighieri nel 700° Anniversario della morte, con la particolare partecipazione di alcuni Ospiti speciali: la Soprano Maria Grazia Tringale, la giornalista Dott.ssa Elisa Cutuli che ha presentato la Serata e gli Attori del Teatro Stabile Mario Re di Mascalucia, Rita Re e Andrea Zappalà, che hanno curato con grande maestria la parte antologica dell'Evento.
Nella stessa Serata è stato Ospite il M° Angelo Maria Trovato, che ha consegnato ufficialmente L'INNO DELL'ASSOCIAZIONE da lui composto su testo di Michele La Rosa, permettendone in anteprima un ascolto musicale tramite un link di sua produzione.
A conclusione della Festa sono stati assegnati i Riconoscimenti PERSONAGGI IN RILIEVO con la consegna della bellissima formella Galatea realizzata dalla nostra Socia ed Artista Paola Albini.

Non ci resta che augurarci fortemente che cessi o comunque possa essere tenuta sotto maggior controllo la pandemia e soprattutto che la pace venga ristabilita al più presto nella vicina Ucraina e l'Europa, della quale noi tutti siamo parte, sappia sempre garantire la ripresa economica generale, da cui dipende il benessere stesso delle nostre famiglie.
CONTINUA A LEGGERE ...

----------------------------------------------------------------

La Madonna del Cardellino, copia d'Autore del M° Carmelo Pappalardo, olio su tavola di pioppo mis.reali cm 107X77

La soprano Maria Grazia Tringale canta il Magnificat, sullo sfondo la Madonna del cardellino.

In ordine: Le foto della Relatrice Prof. Sebina Messina, dell' Artista Regista Rita Re, della soprano Maria Grazia Tringale e del M° Carmelo Pappalardo, Ospiti dell'Associazione, che hanno generosamente offerte le loro magnifiche performances. Nel segno della Bellezza del divino Raffaello.


Torna ai contenuti | Torna al menu